Zucchero e dolcificanti: danni alla salute e business

zucchero-dolcificanti-danni-salute-business-sugars-health

Fu William Dufty nel 1975, con il suo libro “Sugar Blues” a definire lo zucchero come causa di una morte lenta ma dolce. L’accusa principale di Dufty al saccarosio è di causare dipendenza e gravi danni al fisico umano, e riporta la negligenza e l’accondiscendenza delle istituzioni predisposte alla salute pubblica (in particolare nella società americana) verso le industrie zuccheriere e le principali lobby di bibite zuccherate, soprattutto la Coca-Cola. Dufty, un tempo grande consumatore di cibi e bevande zuccherate, ha poi mutato totalmente le…

Aspartame: dolcificante cancerogeno? No, forse si, vediamo!

aspartame,fda,cancer,efsa,report

In Danimarca secondo una ricerca condotta su circa 60.000 donne incinte, il consumo giornaliero di una bevanda gassata contenente un edulcorante aumenta del 27% il rischio di parto prematuro; in Italia secondo la ricerca condotta dall’Istituto Ramazzini, nei topi maschi che hanno assunto il dolcificante, il rischio di cancro aumenta del 18% nel gruppo ad alta dose. L’aspartame è il principale incriminato. Che cos’è L’aspartame? E’ un dolcificante artificiale composto da acido aspartico (40%), fenilalanina (50%) e metanolo (10%). Autorizzato a livello europeo, è un…

Pane con additivi e miglioratori? Cornetti e merende allora?

miglioratori-pane-additives-bred

Anche Striscia la Notizia si interessa di pane: in più di una puntata a Striscia si è parlato dell’uso nei panifici dei cosiddetti “miglioratori”, additivi che migliorano consistenza e conservabilità di prodotti da forno fabbricati con materie prime scadenti e usati spesso senza alcuna dichiarazione in etichetta.  Può essere, ma io credo che forse l’attenzione, più che sul pane, debba essere spostata sugli altri prodotti da forno e di pasticceria, che anche a livello artigianale sono fatti quasi esclusivamente con semilavorati e miglioratori. Nel servizio…

Coloranti e bibite carcinogene: attenti a cosa beviamo!

Non confondiamo il caramello con il colorante caramello! Avete mai visto cuocere lo zucchero in padella con un pochino d’acqua?  E’ una preparazione casalinga tramite la quale si cuoce lo zucchero a circa 160-180°C max, mescolando in continuazione, così facendo si ha la cosiddetta “caramellizzazione degli zuccheri con formazione di composti aromatici che conferiscono il tipico colore marrone.  In pratica una sorta di glassa utilizzata anche  in pasticceria per farcire dolci, mandorle, budini ecc. ai quali conferisce una crosta croccante e ambrata. Il caramello si utilizza…

Nuove tendenze per i coloranti degli alimenti

Aromi e coloranti costituiscono più del 20% del mercato degli additivi alimentari. Rendono il cibo attraente e uniforme, eliminando le variazioni naturali non gradite dal consumatore. I produttori formulano in modo attento i loro prodotti con toni di colore invitanti affinché rispondano alle aspettative dei consumatori. Per questo devono affrontare diverse scelte, tenendo conto dei coloranti sintetici artificiali, di quelli naturali identici, dei naturali e degli ingredienti alimentari con proprietà coloranti. Oggi il mercato si muove in direzione dei coloranti naturali, utilizzando concentrati di frutta…

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons

Chi sono

Io sono Bodhi che appunto deriva da Bodhisattva, "colui che cerca di conseguire l'illuminazione', io in verità, cerco solo l'essenza di uno stile di vita che mi metta in armonia con la vita e con la natura. Continua a leggere nel mio profilo

Copyright 2014 Profondofud · RSS Feed · Accedi

The Verbage Theme v2 by Organic Themes · WordPress Hosting

Organic Themes