Attenti a bibite e drinks: rischio diabete e obesità

bibite-zuccherate-diabete

I grandi consumatori di sugary drinks sono a rischio diabete e obesità. L’American Heart Association, organizzazione non-profit che si occupa della prevenzione e della cura delle cardiopatie, attraverso uno studio appena presentato, relaziona come più di 180.000 persone nel mondo sono morte nel 2010 a causa di un consumo eccessivo di bibite zuccherate (bibite come Coca cola, Fanta, Sprite ecc.). La classifica dei paesi a rischio che consumano più bevande zuccherate I ricercatori hanno scoperto che l’assunzione di bevande zuccherate era legato a 133.000 morti…

La stevia ora piace anche all’industria

supplies-condiments-sweeteners-purevia-packets-serving

La FDA americana e le Autorità Europee, per due decenni, hanno nutrito forti dubbi sulla innocuità di questa pianta naturale, pertanto non ne hanno mai autorizzato l’uso. La Merisant di Chicago (multinazionale della galassia Monsanto), che da decenni vende l’aspartame con il nome “Equal” in tutto il mondo, a un certo punto è schiacciata dai debiti. Coca Cola Company rispolvera studi su un estratto di stevia, la Rebiana, che per anni FDA e Autorità Europee hanno accantonato. Il marchio commerciale si chiama Truvia e il…

Stevia, alterativa naturale ai dolcificanti

stevia_alternativa-zucchero-artificiale

E’ il dolcificante del momento! Si chiama Stevia e ha appena ricevuto l’Ok europeo. Pianta originaria del Paraguay e del Brasile, famosa da tempo per la dolcezza delle sue foglie. Dolcificante naturale dal potere edulcorante 2-300 volte superiore a quello dello zucchero, ma dal ridottissimo apporto calorico. Queste caratteristiche ne fanno un addittivo alimentare molto amato dall’industria che produce cibi e bevande dimagranti o “sugar free”. Dovrebbe sostituire tutti quegli edulcoranti sospetti, tipo l’aspartame. Ma è la stessa Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare a…

Zucchero e dolcificanti: danni alla salute e business

zucchero-dolcificanti-danni-salute-business-sugars-health

Fu William Dufty nel 1975, con il suo libro “Sugar Blues” a definire lo zucchero come causa di una morte lenta ma dolce. L’accusa principale di Dufty al saccarosio è di causare dipendenza e gravi danni al fisico umano, e riporta la negligenza e l’accondiscendenza delle istituzioni predisposte alla salute pubblica (in particolare nella società americana) verso le industrie zuccheriere e le principali lobby di bibite zuccherate, soprattutto la Coca-Cola. Dufty, un tempo grande consumatore di cibi e bevande zuccherate, ha poi mutato totalmente le…

Aspartame: dolcificante cancerogeno? No, forse si, vediamo!

aspartame,fda,cancer,efsa,report

In Danimarca secondo una ricerca condotta su circa 60.000 donne incinte, il consumo giornaliero di una bevanda gassata contenente un edulcorante aumenta del 27% il rischio di parto prematuro; in Italia secondo la ricerca condotta dall’Istituto Ramazzini, nei topi maschi che hanno assunto il dolcificante, il rischio di cancro aumenta del 18% nel gruppo ad alta dose. L’aspartame è il principale incriminato. Che cos’è L’aspartame? E’ un dolcificante artificiale composto da acido aspartico (40%), fenilalanina (50%) e metanolo (10%). Autorizzato a livello europeo, è un…

Quanto zucchero c’è nel tuo cibo?

coca cola, sugars, tumori, malattie, zuccheri

Il boom dello zucchero presente negli alimenti dagli inizi del secolo scorso è certamente una delle principali cause dell’impennata dei tassi di insulina e di IGF (fattore di crescita insulino-simile che stimola la crescita cellulare) e della conseguente epidemia di cancro. Quanto zucchero (occulto) c’è in tutto quello che mangiamo tutti i giorni? E’ una domanda alla quale dovremmo dare una risposta leggendo le etichette di tutto ciò che mettiamo in corpo, dalla colazione fino alla cena. Il medico tedesco Otto Warburg fu premiato con il…

E ora il cornetto Wellness: buono si, anti-aging non credo!

Non c’è dubbio che se l’obiettivo era quello di fare clamore e propaganda, ci stanno riuscendo. Il nuovo cornetto anti-età fa parlare il web e dopo una provocazione di Gianna Ferretti sul suo blog Trahfood (qui), non posso fare a meno di collegarmi al precedente articolo (clicca qui) sugli additivi usati nei croissant, per parlare dei misteriosi ingredienti anti-aging di questo prodotto nato dall’idea dello chef Montersino e di Cucina Wellness e sponsorizzato anche dal celebre Eataly. Se guardiamo gli ingredienti, non c’è dubbio che…

Miele antidoto del buon riposo notturno

Rispondo ad una domanda di un lettore, il quale mi chiede se sia utile una tazza di latte e miele prima di andare a letto per favorire il riposo. Consiglio solitamente poco il latte, però in quanto al miele, riporto una pubblicazione di qualche tempo fa di alcuni studiosi scozzesi (source). Assumere miele prima di addormentarsi concilia un buon sonno perché aiuta il metabolismo a rimanere attivo, quindi, a depurare e a riequilibrare l’organismo. “L’elaborato delle api è fondamentale in quanto composto, in parti uguali,…

La leggenda del Fruttosio

ruttosio,zucchero,indice,glicemico,diabete,ipertensione,levulosio,glucosio,dolcificante,dolce,trigliceridi,fibrosi,fegato

Da qualche tempo non mangio più un solo grammo di zucchero semplice, tant’è che ho pure imparato a bere il caffè amaro. Mi è capitato spesso di andare al bar e ascoltare qualcuno che incoraggiava ad usare il fruttosio, lo zucchero della frutta, perchè zucchero naturale appunto. L’abitudine molto spesso addormenta la mente, e così un giorno la mia mente indolente si è soffermata a pensare che anche il “saccarosio”, il normale zucchero bianco da cucina, è estratto dalla canna da zucchero o dalla barbabietola,…

Lo zucchero brucia-grassi!?

Spesso si parla di bruciare i grassi e le palestre, erboristerie, farmacie, supermercati, propinano prodotti in grado di bruciare i grassi. Ma come si bruciano i grassi? Non di certo ci sono sostanze che ingerite, li fanno sparire. Anzi, un eccesso di zuccheri ad alto indice glicemico spinge gli equilibri biochimici dell’organismo ad accumulare l’energia non utilizzata sotto forma di lipidi. Si parla molto di Isomaltulosio, uno zucchero di sintesi (si trova naturalmente nel miele) presente in molti integratori per il suo potere di lento…

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons

Copyright 2014 Profondofud · RSS Feed · Accedi

The Verbage Theme v2 by Organic Themes · WordPress Hosting

Organic Themes