Tossine: cosa sono e come si accumulano

toxins, tossine, dieta, inquinamento, linfa,fegato,metalli, sangue

In periodi di influenza e malanni di stagione, si parla spesso di tossine. Cosa sono e come si accumulano nel nostro organismo? Molto spesso le si confonde con i germi, i batteri o i virus. Questi ultimi sono agenti di infezioni e malattie. Le tossine invece sono dei metaboliti (sostanze di rifiuto) che si accumulano lentamente all’interno del nostro organismo, predisponendolo ad attacchi esterni, infiammazioni e malattie. Allora cerchiamo di capire cosa sono. Le tossine possono essere esogene o endogene.  Tra le tossine esogene ci…

Micotossine, permeabilità intestinale e sensibilità al glutine

L’amico e collega  Andrea Di Benedetto (www.sologranoitaliano.wordpress.com) mi segnala un intervento tenutosi al Salone della Pasta di Bologna il 4 aprile 2011, cui hanno partecipato molti relatori nazionali e internazionali, coordinati dall’immunopatologo Umberto Volta e dal Prof Roberto De Giorgio dell’ Universita’ di Bologna. Si parla della rivista Toxicology and Applied Pharmacolgy, 2009, vol. 137, n1, pag 41-48, che ha pubblicato uno studio condotto da INRA di Tolosa ed altri, che avrebbe evidenziato il ruolo del DON rispetto all’ incremento della permeabilita’ intestinale. Purtroppo l’…

Le bugie sul latte crudo

Dagli anni ’60 il problema delle allergie è diventato epidemico. Il primo degli  alimenti che in questi casi  viene abbandonato è il latte, soprattutto quello pastorizzato e omogeneizzato. Sono numerose le componenti del latte commerciale (ad es. fenilalanina, tirosina, fosfati, ADH, IGF-I ecc.) che per gli esseri umani con predisposizione causano allergie acute o più comunemente intolleranze croniche. A parte i sintomi immediati, ci sono delle conseguenze a lungo termine, silenziose, come l’aterosclerosi, la crescita accelerata ma dilatata degli organi, la resistenza insulinica e molte…

Latte e latticini: alimenti contradditori

Non bevo più latte da quando ai tempi dell’Università un’amica non mi consigliò di lasciarlo per via di una spossatezza diffusa che mi si leggeva negli occhi. Qualche anno più tardi un amico parafarmacista mi consiglia di ridurre il consumo di latticini in quanto le caseine (proteine tipiche del latte e dei formaggi) si accumulano a mò di muchi nell’intestino e all’interno del sistema linfatico. Il risultato fu la perdita di sette chili (ed io non sono mai stato sovrappeso!) In ogni caso ora mangio…

Celiachia e il consumo dei cereali

Due disturbi legati al consumo di grano, l’allergia e la celiachia, affliggono sempre più persone. Molta gente inoltre, pur non essendo allergica o celiaca, lamenta disturbi intestinali, come difficoltà digestive, gonfiori e coliche, quando consuma prodotti con farina di grano. In una intervista a Valore Alimentare, 10 luglio 2010, il Dott. Matteo Giannattasio (Medico e agronomo, Attualmente tiene il corso “Qualità degli alimenti e salute del consumatore” all’Università di Padova ed è consulente del Servizio di Allergologia dell’Ospedale dermatologico “San Gallicano” di Roma) si pone…

Intolleranza o allergia?

Approfondiamo quindi la tematica sugli allergeni e le intolleranze alimentari cogliendo l’occasione dell’aggiornamento della lista degli alimenti considerati tali. Cosa sono gli allergeni? Sono quei componenti (solitamente alcune proteine) di un alimento che per alcuni individui rappresentano un “veleno” mentre non lo sono per la maggior parte delle persone. La reazione negativa al cibo è spesso erroneamente definita allergia alimentare. In molti casi è provocata da altre cause come un’intossicazione alimentare di tipo microbico, un’avversione psicologica al cibo o un’intolleranza ad un determinato ingrediente di…

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons

Copyright 2014 Profondofud · RSS Feed · Accedi

The Verbage Theme v2 by Organic Themes · WordPress Hosting

Organic Themes