Food Contact: le norme sugli imballaggi

MOCA (Materiali e Oggetti a Contatto con gli Alimenti) significa imballaggi rigidi, flessibili, plastici, metallici, cartacei, ceramici, silicei, da leghe diverse, di silicone, di materiali naturali, dei loro coadiuvanti, ma anche di… salviette, tovaglie, stoviglie, macchine e attrezzature, guanti, biberon ecc. Dallo scorso maggio è in vigore il nuovo Regolamento CE 10/2011 (Plastic Implementation Measures) che riguarda i produttori di materiali plastici per alimenti, e stabilisce i test di migrazione delle sostanze chimiche da effettuare per garantire la sicurezza dei materiali. Ora sarà più difficile…

Etichettatura dei prodotti alimentari Parte III: le normative verticali

E arriviamo quindi alle normative verticali che riguardano particolari prodotti alimentari, gli additivi o, nello specifico, le varie categorie di alimenti. L’etichettatura dei prodotti alimentari mira a garantire che i consumatori dispongano di informazioni complete sul contenuto e sulla composizione dei prodotti, allo scopo di tutelarne la salute e gli interessi. Altre informazioni possono riguardare una qualità particolare del prodotto, come l’origine o il metodo di produzione. Alcuni prodotti alimentari, come gli organismi geneticamente modificati, i prodotti alimentari allergeni, i prodotti alimentari destinati ai lattanti…

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons

Copyright 2014 Profondofud · RSS Feed · Accedi

The Verbage Theme v2 by Organic Themes · WordPress Hosting

Organic Themes